StartupBootcamp organizza il PitchDay per il settore SmartCity

Domani 8 Gennaio 2015, potrebbe essere il grande evento per alcune nuove attività o le cosidette Startup, ma soprattutto per dei giovani sognatori che grazie ad una loro idea potranno rendere le città migliori, più vivibili, tecnologicamente avanzate, delle SmartCity insomma. A Roma, alla Link Campus University, si terrà il primo PitchDay del 2015 rivolto a tutte le Startup che vogliono operare nel mercato italiano ed europeo.

Avete in mente come si realizza un pitch perfetto? Alex Petrucciani Co-Founder di Klash vi può dare un esempio!

In quali settori potranno iscriversi le startup al PitchDay di Startupbootcamp?

L'organizzatore di questa iniziativa è uno dei più attivi ed affermati accelleratori europei, StartupbootcampMa non lo diciamo noi, lo dicono le statistiche. 200 startup "accellerate", oltre 64 Milioni di Euro ottenuti per le startup, 861 nuovi posti di lavoro creati e tanti altri risultati positivi. Una fucina dalla quale escono certamente delle eccellenze e future aziende che daranno credito all'economia europea. 
Obiettivo di questa iniziativa sarà perciò quello di inquadrare nuovi servizi e prodotti per emergente settore delle "SmartCity & LivingSpace" ...anche se tanto emergente non lo è più per altre zone del mondo. 

 Saranno 7 le aree in cui verranno valutati i Pitch:

Smart home (Automated living | Smart home appliances | Smart city appliances)
Smart mobility (Smart parking | Smart Retail | Open data | FI-WARE)
Internet of Things & M2M ( Smart connections | Smart wifi)
Smart energy (Smart metering | Smart grid | Smart lighting)
Smart building (Urban planning | Waste management)
Smart care (Emergency response | Smart health solutions)
Smart agriculture (Smart food solutions)

Come funziona il PitchDay e chi vincerà?

PitchDay, Roma, Link Campus University - StartupbootcampAlla fine saranno però solo in 10 a dividersi "la torta" messa in premio dai fondatori dello Startupbootcamp, nomi di primissimo ordine come IBM, Cisco, Samsung e tanti BIG, senza tralasciare la presenza di oltre 100 mentor e business angel. Ogni team, per il suo PitchDay, avrà a disposizione i classici 5 minuti per descrivere la propria idea e il funzionamento della startup. Successivamente sarà il turno dei mentor che discuteranno con ogni startup per un massimo di 20 minuti cercando di conversare sulle criticità e sulle potenzialità dell'idea di business. Nonostante siano visti come degli eventi informali, saranno sicuramente un banco di prova di alto profilo e volto ad individuare le migliori startup per il settore SmartCity dando così poi la possibilità alle vincitrici di collaborare e relazionarsi con gli attori locali e le migliori aziende del settore. 

Un evento che per molti sarà il trampolino di lancio per il proprio futuro e per altri un occasione da non perdere per investire in innovazione e nuove tecnologie da implementare potenzialmente nel tessuto urbano di ogni città italiana ed europea.

In poche parole...Un evento da non perdere!

 

...ah dimenticavo, siete una startup e cercate un incubatore? Questo elenco di incubatori certificati vi potrebbe aiutare a trovare quello più vicino alle vostre esigenze. 

Etichettato sotto

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Top